Skin Tightening (lifting non chirurgico)

 

Ogni paziente ha caratteristiche cutanee uniche ed andrà quindi incontro ad un processo di invecchiamento che richiede un analisi attenta e specifica del problema.

A seconda delle caratteristiche del paziente e dai suoi desideri di risultato e di tempo di ripresa, verrà deciso se optare per un trattamento medico, laser ablativo o non ablativo e trattamenti combinati.

 Il patrimonio di collagene di ogni individuo va incontro a un progressivo processo fisiologico di usura, determinato dal proprio patrimonio genetico e da vari fattori ambientali (come il fumo, l’alcool, lo stress ossidativo, l’esposizione ai raggi solari, cattive abitudini alimentari e uno stile di vita scorretto).

La perdita di collagene si manifesta con la comparsa delle prime rughe e con una progressiva perdita di tonicità cutanea.

Per ovviare a queste problematiche sono state sviluppate, negli ultimi anni, molte nuove metodiche laser mirate alla stimolazione del collagene endogeno, per ridare compattezza e freschezza alla cute.

A seconda della metodica laser scelta è possibile ottenere una più o meno marcata tonificazione della pelle (skin tightening), con la significativa riduzione della lassità cutanea e il miglioramento della trama.

In base alle aspettative e alle esigenze del paziente, il chirurgo lo indirizzerà verso la metodica laser micro frazionata ablativa o verso il trattamento laser non ablativo.

Ogni mm del viso è stimolato con un’intensa azione sui fibroblasti e un miglioramento decisivo nella produzione di elastina e collagene.

Il trattamento dura circa 30 minuti e comporta solo un lieve rossore che scompare dopo poche ore.

Medicina Estetica Parabiago via Don A. Galeazzi 16/B - 20015 Parabiago (MI) P. IVA 04762640961

 

  • Wix Facebook page